Carte prepagate Webank

Carte prepagate Webank

Carte prepagate Webank – BPM

La Banca Popolare di Milano permette l’attivazione di due utilissime carte prepagate che offrono la possibilità di utilizzo per qualsiasi utente e per qualsiasi esigenza. Le carte prepagate Webank-BPM, si distinguono in due tipi di carta, la prima denominata Kje@ns Mastercard nella versione standard, la seconda viene formalmente chiamata Kje@ns Mastercard Black nella versione nera.

Le caratteristiche principali di Webank-BPM

Entrambe fanno parte del circuito Mastercard e come prima caratteristica non prevedono il pagamento di alcun canone annuale. Tra le caratteristiche comuni si possono evidenziare il limite di spesa fissato a 5000 euro al giorno, limite di prelievo pari a 500 euro al giorno, il possesso di un codice Iban per eseguire o ricevere bonifici bancari, una quota di rilascio di 4,95 euro, possibilità di estratto conto online ed entrambe sono dotate di tecnologia Contactless. Un’ultima caratteristica che le accomuna, riguarda la possibilità di effettuare ricariche telefoniche da qualsiasi cellulare.

Carte prepagate Webank  le differenze sostanziali

Tra le due carte esistono alcune differenze che le contraddistinguono, la  Kje@ns Mastercard possiede un Plafond di 3000 euro a differenza della versione Black che raggiunge un massimo molto elevato, fino a 25000 euro. Quest’ultima inoltre prevede la domiciliazione di tutte le utenze: energia elettrica, gas, telefono, acqua e quant’altro previsto nell’economia di una famiglia.

La Kje@ns Mastercard Black non prevede alcuna commissione in area euro su circuito Mastercard o Visa inoltre possiede il 3D Secure Code che protegge gli acquisti su internet. Entrambe le carte possono essere tranquillamente utilizzate sia in Italia che all’estero e possono essere gestite tramite una semplice e intuitiva applicazione, con estratto conto online gratuito.

L’unica limitazione che impongono, è la non adattabilità da parte delle aziende commerciali, ma solo ed esclusivamente all’uso personale e familiare. Infine vale la pena sottolineare, che è possibile ricaricarle in vari modi: bancomat, bonifico bancario oppure in contanti presso qualsiasi filiale della Banca Popolare di Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*