Widiba come funziona?

Widiba come funziona?
Widiba come funziona che  cos’è ?
Se sei stufo dei classici conti correnti, cerchi qualcosa di alternativo ai classici conti correnti che si trovano in commercio, Widiba è la scelta che fa per te. Widiba è la soluzione più adatta a te se sei alla ricerca di un conto corrente innovativo, che si differenzia dagli altri conti correnti. Inoltre, per chi svolge una vita frenetica, il conto corrente può essere aperto comodamente da casa propria, basta avere a disposizione una rete internet ed un pc o un telefonino.
Le piattaforme disponibili attualmente sono due:
  1. la prima è quella è quella con l’accesso del pc,
  2. l’altra invece è accessibile comodamente dal proprio telefonino.

Per accedere al servizio son necessarie le proprie credenziali per poter controllare più facilmente tutti i movimenti oppure poter effettuare delle operazioni, come per esempio i bonifici.

Inoltre, con pochi click dal proprio pc o dal proprio telefonino è possibile anche poter sottoscrivere piani assicurativi. Tutte le informazioni sono elencate nel menù che è situato sulla sinistra della propria app o del proprio pc.

Come aprire un conto Widiba ?

I passaggi per aprire un conto on-line sono molto semplici di quanto si possa pensare. Dopo la compilazione con i propri dati personali, è importante avere con sé per poter accedere all’iscrizione:
  • Documento di identità;
  • Codice fiscale;
  • Numero di cellulare.
 
Nella prima parte della registrazione, dovrai scegliere se aprire un conto con un unico intestatario o cointestato. Cosa molto interessante e che si  possono rientrare un massimo di tre intestatari, qualora si scelga questa opzione.
Nella seconda parte della registrazione, si procede, con la compilazione dei dati anagrafici seguite dall’indirizzo e-mail ed il numero di cellulare. Gli ultimi due dati sono importanti perché rendono molto più efficace la comunicazione con la banca.
Infine come in tutti i siti web dovrà essere inserito un username ed una psw. Per poter accedere alla piattaforma Widiba. Se siete delle persone distratte, ricordatevi di annotare i vostri dati su un’agenda oppure memorizzate la psw sul vostro pc o app. Per non perdere i vostri dati d’accesso. Anche perché qui non si tratta di accessi ai social, ma qualcosa di più serio e concreto.
 
Successivamente, vi sarà data la conferma dei vostri dati attraverso un sms,  dove arriverà una psw che vi servirà per concludere la procedura di registrazione.
 
La finalità della psw è quella di poter dar accesso al proprio conto corrente, durante il quale si scelgono di attivare sia servizi che conti correnti.
 
Per evitare il giro di false identità, il servizio offre differenti modalità di riconoscimento. Tra quelli più utilizzati e moderni ritroviamo il riconoscimento facciale, che viene effettuato attraverso la web cam. Che viene effettuata direttamente da un addetto oppure c’è chi preferisce recarsi direttamente in  sede.
 
 

Costi da sostenere in Widiba

 
Le operazioni primarie dette in precedenza non comportano costi. Il canone annuo è gratuito per i primi due anni. Al terzo anno c’è il pagamento annuale. La somma prevista, non è molto alta, infatti è di circa 20 euro all’anno.
 
L’imposta di bollo è prevista per una somma annua di 5000 euro all’anno di giacenza annua.
 
 
Widiba come funziona la Carta di debito 
 
 
Il canone annuo è incluso con il possedimento di una carta prepagata Widiba. Come in tutte le carte di debito ci sono numeri PAN, in questo caso, sono 19. La carta è abilitata per chi ama fare shopping on-line, con la garanzia del protocollo 3DSecure.
 
Per chi preferisce avere una carta di debito più particolare Widiba offre diversi tipi di design. Da quello più classico a quello più colorato.
 
I prelievi possono essere effettuati sia in Italia che all’estero. Il costo all’estero è di circa 2 euro.
 
 

Widiba come funziona la carta di credito?

Con pochi click sul menù possono essere richieste differenti carte di credito. Infatti il cliente potrà scegliere tre differenti carte di credito:
 
  • Carta Onerod
  • Carta Classic
  • Carta Gold
In queste tipologie di carte l’anticipo del contante comporta una spesa del 4%. Secondo alcune testimonianze, di chi n’è in possesso della carta di credito Widiba, l’istituto tende a favorire chi o ha una grossa somma di capitale o chi ne fa un utilizzo assiduo. I costi annuali delle carte di credito variano da un 20 euro fino ad 50 euro annui.
 
Widiba come funziona  la Carta prepagata 
 
La carta prepagata widiba può essere richiesta a titolo gratuito, con un canone di 10 euro l’anno. La durata della carta è di tre anni e può essere facilmente rinnovata. Anch’essa ha un iban ma non predispone di una tecnologia.
 
In italia, possono essere effettuati dei prelievi gratuiti.
 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*